06.05.2015, Multiculturalism and State Building in Caucasus: the Azerbaijani Model

Il 6 maggio 2015, dalle ore 16 alle ore 18, presso il Centro Studi e Ricerche sull'Azerbaigian di Sapienza Università di Roma, Palazzo Baleani, Corso ...

continua

04.05.2015, 48ma Assemblea Annuale della Banca Asiatica di Sviluppo (ADB), Baku, Azerbaigian

Il 4 Maggio 2015 si è tenuta la sessione di apertura della 48ma Assemblea Annuale del Consiglio dei Governatori della Banca Asiatica di Sviluppo (ADB), ...

continua

01.05.2015, Commenti del portavoce del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica dell'Azerbaigian

Commenti del portavoce del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica dell'Azerbaigian, Hikmet Hajiyev, sulle "elezioni" illegali che si terranno nei territori occupati dell'Azerbaigian e sugli "osservatori"  auto-dichiarati. Si ...

continua

30.04.2015, Intervento del Senatore Sergio Divina, Senato della Repubblica, Mercoledì 29 Aprile 2015

  SENATO DELLA REPUBBLICA ------ XVII LEGISLATURA ------ 438a SEDUTA PUBBLICA RESOCONTO STENOGRAFICO MERCOLEDÌ 29 APRILE 2015 (Antimeridiana) _________________ Presidenza del presidente GRASSO   DIVINA (LN-Aut). Domando di parlare. PRESIDENTE. Ne ha facoltà. DIVINA (LN-Aut). Signor Presidente, approfitto dei pochi ...

continua

30.04.2015, Visita di una delegazione del Ministero Federale dello Sviluppo Economico e della Cooperazione della Germania in Azerbaigian, Baku

Tra il 1 e il 5 Maggio 2015 una delegazione del Ministero Federale dello Sviluppo Economico e della Cooperazione della Germania fara' una visita in ...

continua

30.04.2015, Rimozione dell'ex Rappresentante Speciale dell’Unione Europea per il Caucaso Meridionale, Peter Semneby, dalla lista delle persone non gradite del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica dell'Azerbaigian

  Il portavoce del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica dell’Azerbaigian, Hikmet Hajiyev, ha dato notizia che l'ex Rappresentante Speciale dell’Unione Europea per il Caucaso Meridionale, ...

continua

29.04.2015, Incontro tra il Ministro degli Esteri dell'Azerbaigian e l'ex Ministro degli Esteri italiano

  Il 29 aprile 2015, il Ministro degli Esteri dell’Azerbaigian Elmar Mammadyarov ha incontrato l'ex ministro degli Esteri italiano, Franco Frattini, che sta partecipando al Terzo ...

continua

30.04.2015, Avviato procedimento penale contro il cittadino della Repubblica Slovacca, Sig. Frantishek Mikloshka, per l’organizzazione di visite illegali nelle regioni della Repubblica dell’Azerbaigian occupate dall’Armenia

  Il 14 Aprile 2015 l’ufficio stampa del Ministero degli Affari Esteri e della Procura Generale della  Repubblica dell’Azerbaigian hanno pubblicato un comunicato congiunto relativo a ...

continua

29.04.2015, Volo di aiuti umanitari dall'Azerbaigian al Nepal

Il Ministero per le situazioni di emergenza della Repubblica dell’Azerbaigian, con decreto del Presidente della Repubblica, Ilham Aliyev, nella giornata odierna ha mandato un volo ...

continua

 

 


Avviato procedimento penale contro il cittadino della Repubblica Slovacca, Sig. Frantishek Mikloshka, per l’organizzazione di visite illegali nelle regioni della Repubblica dell’Azerbaigian occupate dall’Armenia

 

 

Il 14 Aprile 2015 l’ufficio stampa del Ministero degli Affari Esteri e della Procura Generale della  Repubblica dell’Azerbaigian hanno pubblicato un comunicato congiunto relativo a un procedimento penale nei confronti del cittadino della Repubblica Slovacca, Sig. Frantishek Mikloshka,  per le sue attività fuorilegge, tra le quali l’organizzazione di visite illegali nelle regioni della Repubblica dell’Azerbaigian occupate dall’Armenia.

Inoltre, il Sig. Frantishek Mikloshka ha partecipato come osservatore alle elezioni parlamentari, illegali, organizzate dal così detto regime separatista del Nagorno-Karabakh, Regione della Repubblica dell’Azerbaigian occupata dall’Armenia.

Con tali attività egli supporta la violazione dell’integrità territoriale dell’Azerbaigian, la creazione di conflitti e le contrapposizioni etniche e religiose.

Il reparto investigativo per gravi crimini della Procura Generale della Repubblica dell’Azerbaigian, considerando i fatti sopraindicati, ha avviato una procedura penale in base all’articolo 281.2 (provocazione da parte di un gruppo ai fini della violazione dell’integrità territoriale della Repubblica dell’Azerbaigian) e all’articolo 318.2 (passaggio dei confini della Repubblica dell’Azerbaigian illegalmente con un piano preparato anticipatamente) del Codice Penale della Repubblica dell’Azerbaigian.

Considerando l’esistenza di sufficienti testimonianze e di evidenze per le accuse sopraindicate, il Sig. Frantishek Mikloshka viene indagato ai fini di arresto. Il Dipartimento Generale dell’Indagine  del Ministero degli Affari Interni della Repubblica dell’Azerbaigian e l’Ufficio Centrale Nazionale dell’Interpol sono stati autorizzati a ricercare il Sig. Frantishek Mikloshka.

La Repubblica Slovacca è stata informata per le vie diplomatiche del caso del cittadino slovacco Frantishek Mikloshka.

 


Visto all’arrivo per i possessori di biglietto di Baku 2015

 

baku2015reg

 

 

Nota Importante: E’ responsabilità personale dei possessori del biglietto verificare tutte le informazioni relative al Visto prima di viaggiare verso l’Azerbaigian per gli European Games Baku 2015.

In caso di dubbi, dopo aver letto le informazioni per i Visti di Baku 2015, si prega di contattare l’Ambasciata della Repubblica dell’Azerbaigian in Italia.

Attenzione: Siete pregati di assicurarvi che i dati di registrazione coincidano con i dati sul documento di viaggio.

Il Visto è il documento ufficiale di valore legale per stranieri e apolidi:

  • Per entrare nel Paese;
  • Per soggiornare temporaneamente nel paese durante il periodo stabilito sui Visti;
  • Per lasciare il Paese alla scadenza stabilita dal visto.

Il visto è richiesto per la maggioranza degli stranieri che entrano in Azerbaigian.

In accordo con il decreto firmato dal Presidente della Repubblica dell’Azerbaigian, stranieri e apolidi residenti stabilmente in paesi esteri che abbiano ottenuto un biglietto o un documento che confermino l’acquisto di un biglietto per gli European Games, possono ottenere un Visto all’arrivo al Dipartimento Consolare del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica dell’Azerbaigian localizzati negli aeroporti internazionali della Repubblica dell’Azerbaigian. Il servizio sarà disponibile dal 2 Giugno 2015.

Un biglietto o la conferma di acquisto di un biglietto per i Giochi Europei Baku 2015 saranno considerati come invito a viaggiare in Azerbaigian anche se il visto viene chiesto ad un’Ambasciata della Repubblica dell’Azerbaigian.

Si prega di considerare che questo decreto non si applica agli stati confinanti.

Nota Importante: Estratto da “Termini e Condizioni di acquisto e uso del biglietto”

4.6 La conferma dell’acquisto del biglietto deve servire come base per ottenere un Visto per entrare nella Repubblica di Azerbaigian per gli acquirenti dei biglietti che vivono al di fuori della Repubblica dell’Azerbaigian. L’acquirente prende atto ed accetta che la concessione di un Visto per entrare in Azerbaigian è soggetta alla pertinente legislazione della Repubblica dell’ Azerbaigian e i diritti discrezionali e i poteri della Repubblica dell’ Azerbaigian e per questo motivo, la conferma dell’acquisto del biglietto non garantisce l’emissione di un visto e Baku 2015 o altri enti interessati / autorità non devono in nessun caso essere ritenuti responsabili per la mancata emissione di un visto o per il divieto di entrare nel territorio della Repubblica dell’ Azerbaigian.

17.11 Baku 2015, e qualsiasi persona / entità, coinvolte nell’organizzazione dei Giochi, non saranno responsabili verso un possessore di biglietto per i casi in cui il titolare del biglietto non possa accedere alle sessioni (o nel territorio dell’Azerbaigian) per motivi non inerenti alle operazioni di biglietteria dei Giochi, come ad esempio, ma non solo, per biglietti persi o danneggiati, visti negati, o qualsiasi motivo simile. Baku 2015 e qualsiasi altra persona / entità, coinvolti nell’organizzazione dei Giochi non sono responsabili o tenuti a risarcire gli acquirenti per biglietti persi, rubati, dimenticati o danneggiati o per visti negati.

Documenti richiesti

Dal 2 Giugno 2015, i titolari di biglietti per i Giochi Europei Baku 2015 o di conferma di acquisto di biglietti possono ottenere un visto singolo di ingresso all’arrivo negli aeroporti internazionali della Repubblica dell’Azerbaigian, valido per 30 giorni.

E’ necessario presentare in aeroporto i seguenti documenti:

  • modulo di richiesta completo (disponibile sul sito, in aereo e in aeroporto. Si prega di completare il modulo a mano in stampatello maiuscolo);
  • passaporto personale, valido almeno 3 mesi dopo la partenza pianificata dall’Azerbaigian;
  • 2 (due) foto formato passaporto 3×4 cm, su sfondo bianco;
  • un biglietto per Baku 2015 European Games o una conferma di acquisto;
  • L’importo per l’emissione di visto deve essere pagato in contanti all’arrivo. L’importo dipende dagli accordi in essere tra Azerbaigian e paese di origine. Si prega di monitorare le tariffe aggiornate sul display elettronico del desk Visti.

Attenzione! In caso in cui manchino meno di 3 mesi alla scadenza del passaporto, il visto non sarà concesso.


 Padiglione dell’Azerbaigian ad EXPO 2015


 

xazar2015

 

 


Baku 2015 First European Games. Promo

 


IRS | Patrimonio

 

irs01     irs02     irs03     irs04     irs05     irs06     irs07     irs08     irs09     IRS10     1419583788930230592     1422525332119450233